logo-noi-png (1).png

 

N.O.I. – Next Opportunity Involvement

Per una scuola inclusiva

N.O.I. - Next Opportunity Involvement è un progetto promosso dall’Osservatorio di Genere in partenariato con Il Faro Cooperativa Sociale finanziato dal Fondo di Beneficienza di Intesa Sanpaolo, con l’obiettivo di creare, qualificare e ampliare la comunità educante digitale e garantire un’efficace presa in carico degli alunni con bisogni educativi speciali, attraverso un approccio inclusivo, partecipato e partecipativo.

 

Perché N.O.I.

Con N.O.I., vogliamo agevolare la piena realizzazione della comunità educante come spazio di vita e favorire la creazione di un modello scolastico:

Inclusivo

che valorizzi le differenze, in modo che il nuovo ambiente digitale e le circostanze personali o sociali non siano d’ostacolo allo sviluppo delle potenzialità di ogni persona.

Partecipato e partecipativo

che faciliti il confronto e il dialogo e stimoli la creazione dal basso di soluzioni concrete per ogni bisogno.

Consapevole

che agevoli la formazione di competenze, strumenti e metodi di lavoro ripetibili e utilizzabili in autonomia.

L’obiettivo del progetto

N.O.I. si rivolge in modo sinergico ad alunni, famiglie, docenti e altri attori del Terzo Settore per raccogliere quei bisogni educativi che non trovano una risposta immediata in figure didattiche specifiche. Le azioni previste dal progetto, condotte da esperti competenti, mettono in relazione l’intera comunità educante al fine di costruire strumenti e spazi innovativi finalizzati a individuare e prevenire situazioni di difficoltà ed intervenire su di esse sviluppando soluzioni veloci, concrete ed efficaci anche nell’ambiente scolastico digitale.

I territori coinvolti

Il progetto N.O.I. si rivolge ai docenti, agli studenti e alle famiglie delle classi III della Scuola Primaria e delle classi I della Secondaria di Primo Grado di 5 Istituti Comprensivi delle Marche:

  • “Istituto Comprensivo Mons. Paoletti” di Pievetorina (MC)
  • “Istituto Comprensivo G. Lucatelli” di Tolentino (MC)
  • “Istituto Comprensivo interprovinciale dei Sibillini” di Comunanza (AP)
  • “Istituto Comprensivo Da Vinci-Ungaretti” di Fermo (FM)
  • “Istituto Comprensivo Nardi” di Porto San Giorgio (FM)

Il periodo di attività

Tutte le azioni del progetto si svolgono nell’arco di 12 mesi dal maggio 2020 a maggio 2021.

Le azioni del progetto

CON I DOCENTI 

Coinvolgiamo i docenti in percorsi di comprensione e gestione dei bisogni educativi speciali con il fine di creare competenze e condizioni favorevoli alla prevenzione del disagio educativo e sistematizzarle in un modello di lavoro stabile e replicabile. 

Webinar di formazione teorica

per agevolare la formazione di nuove competenze e approfondire tematiche legate al digitale e alle opportunità che questo può offrire:

  1. resilienza organizzativa scolastica nella transizione al digitale
  2. educazione alla multimedialità̀
  3. tecniche di partecipazione on-line 
  4. processo valutativo delle competenze degli alunni 
  5. risorse digitali per il processo di apprendimento
  6. Digital Storytelling per fini didattici
Sportello on-line di case management support

per offrire agli insegnanti la possibilità di confrontarsi con esperti qualificati che agevolino la presa in carico e l’attivazione di risposte strutturate e personalizzate per tutti gli alunni in fascia di attenzione.

Sportello on-line di messaggistica istantanea per team

per avviare un dialogo diretto, veloce ed immediato tra insegnanti ed esperti e creare uno spazio di condivisione e riflessione che faciliti la presa in carico di quegli alunni che richiedono multi-attorialità e sinergia.

Sportello on-line

per creare e valutare materiali digitali di supporto che siano ripetibili e utilizzabili in autonomia. 

CON GLI ALUNNI

Proponiamo agli alunni attività extra-curriculari on-line finalizzate a individuare e prevenire le situazioni difficili e supportare ogni persona nello sviluppo di competenze base e trasversali che le permettano di raggiungere il suo massimo livello di istruzione potenziale.

Destinatari

Il progetto N.O.I. si rivolge agli alunni delle classi:

  • III Primaria, per individuare i problemi legati alla comprensione del testo e mettere in atto azioni preventive;
  • I Secondaria di primo grado, per valutare le problematiche emerse nel passaggio alla scuola secondaria e proporre le prime azioni di mitigazione e trasformative.
Attività

Il progetto promuove attività incentrate su:

  • l’empowerment e lo sviluppo di competenze emotive, cognitive e non cognitive;
  • la peer education attraverso attività di supporto allo studio in piccoli gruppi;
  • le pratiche di digital storytelling per creare gruppi di auto-narrazione basati su positive role model.

CON LE FAMIGLIE E LA SOCIETÁ CIVILE

Favoriamo l’ampliamento della comunità educante creando spazi di dialogo e confronto con le famiglie e con altri soggetti del terzo settore al fine di sviluppare metodi di lavoro sinergici e trasformare la scuola in un hub socioeducativo dove studenti, famiglie, insegnanti e società civile sperimentano modelli di intervento co-partecipati. 

Web talk

per creare momenti di dialogo tra famiglie ed esperti attraverso spazi virtuali di condivisione.

Sportello di ascolto on-line

per permettere alle famiglie di rivolgersi ad esperti qualificati per ricevere consulenze individuali tramite i più diffusi servizi di messaggistica istantanea.

Tavoli tematici di co-progettazione

che coinvolgono altri soggetti del Terzo Settore per sviluppare reti di supporto nei territori di riferimento.

I promotori del progetto N.O.I.

Osservatorio di Genere 

Capofila del progetto

Fondato nel 2011 a Macerata (MC), l’Osservatorio di Genere è un’associazione culturale per gli studi di genere, la promozione delle pari opportunità e della cittadinanza attiva che ha realizzato diverse progettazioni, anche europee.

Il Faro Sociale

Partner del progetto

Fondato nel 1990 a Macerata (MC), il Faro è una Cooperativa Sociale che eroga servizi a favore delle persone fragili o bisognose di supporto e aiuto, in particolare di tipo educativo, socioassistenziale e sociosanitario.

Fondo di Beneficienza di Intesa Sanpaolo

Finanziatore del progetto

Tramite il "Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale", Intesa Sanpaolo S.p.A. destina una quota degli utili alla beneficenza e al sostegno di progetti selezionati e approvati dal CdA della Banca che hanno come riferimento la solidarietà, l'utilità sociale e il valore della persona.

Vuoi saperne di più?

Operi nel Terzo Settore e sei interessato al progetto?

Uno degli obiettivi di N.O.I. è proprio quello di costruire reti territoriali di supporto alla comunità educante. 

Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fai parte degli Istituti Comprensivi interessati?

Sei un docente, un genitore, un familiare e hai delle domande sulle azioni proposte dal progetto?

Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Dove trovi i volumi ODG Edizioni

contentmap_module

Tesseramento OdG 2020

Tesseramento2020 (1).png

N.O.I. - Next Opportunity Involvement

logo-noi-png (1).png

Online il nuovo bando "Sulle vie della parità nelle Marche" / a.s. 2020/2021

IV_Edizione_Sulle vie della parità (1).png

Di sera | La rubrica letteraria dell'OdG

DiSera

Traguardi | Approfondimenti e reportage

Traguardi

GenereAzione

Ciak_Sigira.png

CyberIncluding

CyberIncluding

Novità ODG Edizioni

Categoria: Monografie
Produttore: ODG Edizioni

Il volume raccoglie le biografie delle donne votate nel contesto del progetto social #leviedelledonnemarchigiane promosso dall’Osservatorio di Genere e accolto dal Consiglio delle donne del Comune di Macerata al fine di recuperare la memoria di donne del passato protagoniste della società marchigiana e ad oggi proposte come meritevoli di intitolazioni di vie e spazi pubblici delle città delle Marche.   

Di piu'...

Categoria: Monografie
Produttore: ODG Edizioni

Il volume restituisce i risultati delle attività realizzate nell’ambito del progetto FAMI-450 La lingua per l’inclusione sociale e la cittadinanza. Percorsi di insegnamento e apprendimento dell’Italiano L2 per soggetti vulnerabili nelle province di Fermo e Ascoli Piceno

Di piu'...

Categoria: Monografie
Produttore: ODG Edizioni

Il volume raccoglie i contributi di 12 donne che hanno partecipato all'iniziativa social Donne di Testa lanciata dall'Osservatorio di Genere e accolta da CGIL, CISL e UIL, dalla Commissione per le Pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e dal Consiglio delle donne di Macerata al fine di rimettere in circolo il sapere femminile in diversi ambiti con uno sguardo alle tematiche di genere.

 

Di piu'...

Categoria: E-book
Produttore: ODG Edizioni

L'e-book Gates No Frontiers è uno degli output del progetto Walls and Integration: Images of Europe building Wai, presentato dal Comune di Macerata nell'ambito del  programma Europa per i cittadini, approvato dalla Commissione Europea e finanziato con un importo di 100.000 euro (cod. progetto 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM - CUP I251I15000070001).

L'e-book così come tutte le altre attività di WAI sono state finanziate e rese possibili dal programma europeo Europa per i cittadini.

Di piu'...

Categoria: E-book
Produttore: ODG Edizioni

Gates No Frontiers is one of the outputs of Walls and Integration: Images of Europe building (WAI), a project, presented by the Municipality of Macerata (Comune di Macerata) of within the Europe for Citizens Program and approved by the European Commission. It gained funding for one hundred thousand Euros (project code 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM - CUP I251I15000070001).

The e-book collects the materials, the pictures and the results of the research for the travelling exhibit, "Gates no frontiers"!

This e-book, realized for the WAI project, are freely downloadable from the WAI website!

Di piu'...

Come avere i volumi delle ODG Edizioni?

Per contatti e informazioni: 

info@osservatoriodigenere.com

+39 347 8967936 - +39 349 3726757

 

Diventa socio dell'Osservatorio di Genere e tesserandoti potrai sostenere l'associazione con un contributo che potrai versare con

- Bonifico intestato a:

  • Osservatorio di Genere Banca Prossima
  • IBAN: IT11 C030 6909 6061 0000 0017 941 

 

- Paypal: odg@osservatoriodigenere.com o attraverso il modulo presente nel riquadro qui in basso, se ci si connette da pc o notebook, o in fondo alla pagina, se ci si connette con smartphone o altro dispositivo mobile, cliccando sul pulsante giallo "donazione"

 

- Direttamente nella sede dell'Osservatorio di Genere

via Marche, 84 - Macerata

martedì, mercoledì, giovedì

ore 9.00-13.00

 

- Durante gli eventi pubblici dell'OdG 

Sostieni l'Osservatorio

Sostieni le attività dell'Osservatorio di Genere. In pochi passaggi sarà possibile effettuare la tua donazione, il tuo contributo al crowfunding o il versamento della quota associativa in modo del tutto sicuro. Per tesserarsi, compilare il modulo presente nella sezione aposita del sito.

Newsletter

Notizie dalla rete