La lingua italiana per l'inclusione sociale e la cittadinanza

ODG Edizioni
Categoria: Monografie
Produttore: ODG Edizioni

Il volume restituisce i risultati delle attività realizzate nell’ambito del progetto FAMI-450 La lingua per l’inclusione sociale e la cittadinanza. Percorsi di insegnamento e apprendimento dell’Italiano L2 per soggetti vulnerabili nelle province di Fermo e Ascoli Piceno

La prima parte offre una panoramica degli obiettivi del progetto, sul target group previsto e raggiunto e sugli ottimi risultati conseguiti tramite le attività sviluppate.

La seconda parte è volta a presentare i risultati dell’indagine-map­patura dei bisogni, delle aspettative e delle criticità relative ai corsi di italiano L2 in essere, o realizzati in passato, ai fini dell’integrazione linguistica di richiedenti asilo e rifugiati presenti sul territorio locale, anche nell’ottica di un miglioramento dell’offerta formativa per l’ita­liano L2 presso gli enti e le associazioni partner del progetto FAMI-450.

La terza e ultima parte vuole essere, infine, un approfondimento sugli strumenti didattici elaborati e affinati durante il progetto per l’insegnamento dell’Italiano L2 e sulla sua centralità nei percorsi di integrazione sul territorio.

 

Come avere i volumi delle ODG Edizioni?

Come avere questo volume? Per avere una copia di LA LINGUA ITALIANA PER L’INCLUSIONE SOCIALE E LA CITTADINANZA. Percorsi di insegnamento e apprendimento dell’Italiano L2 per soggetti vulnerabili scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Note sugli autori e sulle autrici:

Alessandro Ameli (curatore e autore): responsabile per l’Educazione allo Sviluppo (EAS) di CVM – Comunità Volontari per il Mondo, e Presidente dell’Associazione Culturale EUTOPIA.

Giulia Bortolon Guidolin: facilitatrice linguistica e formatrice LabCom (laboratorio di Comunicazione Interculturale e Didattica) dell'Università Ca' Foscari di Venezia

Annalisa Brichese: facilitatrice linguistica, coordinatrice della Certificazione in Comunicazione e Mediazione Interlinguistica e Interculturale (COMLINT) per l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Fabio Caon: Ricercatore universitario a tempo indeterminato, e Direttore del Laboratorio di comunicazione interculturale e didattica LABCOM, Centro di ricerca in didattica delle lingue, Università Ca’ Foscari di Venezia.

Edith Cognigni: ricercatrice confermata in Didattica delle lingue moderne presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Macerata, dove dirige il Master in Didattica dell'italiano L2/LS in prospettiva interculturale

Serena Morelli: collabora con CVM – Comunità Volontari per il Mondo, ai progetti di integrazione, coordinando il Progetto FAMI-450.

Silvia Ottaviani: operatrice, per CVM – Comunità Volontari per il Mondo, presso il progetto SPRAR di Porto San Giorgio, durante il Progetto FAMI450 ha Coordinato il Gruppo di Insegnanti Volontari L2.

Claudia Satoni: componente del Consiglio Scientifico della Sezione Studi di Genere dell'Associazione  Nazionale di Sociologia e Presidente dell'associazione culturale Osservatorio di Genere

 

Progetto grafico e copertina: Riccardo Pallotto

ISBN 978-88-942588-4-4
Numero pagine 174
Formato cm 14x21
Anno 2018
Editore © 2018 ODG Edizioni
Autore/Autrice A. Ameli, G. Bortolon Guidolin, A. Brichese, F. Caon, E. Cognigni, S. Morelli, S. Ottaviani, C. Santoni.
Curatore/Curatrice A. Ameli